l DPCM con i nuovi livelli di assistenza varato il 14 Luglio 2016 modifica completamente il tema appropriatezza, abrogando di fatto il decreto ministeriale 9 dicembre 2015, recente “Condizioni di erogabilità e indicazioni di appropriatezza prescrittiva delle prestazioni di assistenza ambulatoriale erogabili nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale”.