Ogni anno, il 29 settembre, si celebra il World Hearth Day, la Giornata Mondiale del Cuore, un evento mondiale di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione delle malattie cardio-cerebro vascolari, promossa in tutto il mondo.

Mangiare bene e praticare attività fisica sono ormai dei mantra per migliorare il proprio benessere fisico e mentale. Esiste infatti un’incredibile moltitudine di alimenti che, se assunti regolarmente, forniscono un impatto positivo sulla salute del cuore. Seguire una dieta mediterranea, ricca di grassi vegetali rispetto a quelli animali e alimenti ricchi di valori nutrizionali (frutta e verdura, semi oleosi, pesce), risulta fondamentale per mantenere il cuore in salute.

Cibi che fanno bene al cuore

Legumi, frutta e pesce

I legumi sono ricchi di proteine e non contengono grassi. Il loro consumo per circa 2 o 3 volte alla settimana, garantisce all’organismo la giusta quantità di antiossidanti. Anche la frutta è fondamentale, in particolare gli agrumi, dato che contengono flavonoidi, sostanze naturali capaci di diminuire il rischio di ictus o infarti. Inoltre svolgono un’attività antiossidante, fondamentale per i vasi sanguigni e in generale per l’ipertensione.

Altri frutti preziosi sono pere, mele, prugne, mirtilli, mele, banane, pesche e albicocche, così come il melograno, che grazie ai polifenoli risulta ideale per combattere possibili squilibri alle pareti delle arterie.

In aggiunta, la frutta secca viene consigliata per proteggere il cuore da malattie come l’infarto, grazie all’elevata quantità di acidi grassi alfa-linolenici (ALA).

Per quanto riguarda il pesce, il migliore risulta essere quello azzurro, ricco di Omega 3 (come lo sgombro o il salmone) e grassi acidi importanti per le arterie del cuore.
Il consumo consigliato è di 2/3 volte alla settimana, in modo da sfruttarne a pieno tutte le proprietà.

Cibo salutare

Ortaggi e verdura

Si tratta di alimenti fondamentali per la nostra salute in quanto ricchi di vitamine, minerali, fibre e soprattutto poveri di grassi. In particolare, per la salute del cuore sono molto importanti gli spinaci, che contengono potassio, calcio, fibre e vitamine del Gruppo B,  elementi fondamentali per la salute del cuore. Tra le verdure sono consigliati anche i pomodori, ricchi di licopene, un carotenoide che svolge un ruolo molto importante nella diminuzione di patologie cardiovascolari e tumori.

Erbe aromatiche, olio, vino e tè

Elementi come l’olio EVO o le erbe aromatiche rientrano tra gli alimenti salutari per il cuore grazie alle loro proprietà antiossidanti, così come le spezie, ottime per l’equilibrio della pressione e di molteplici parametri metabolici come la glicemia.
Infatti mentre la curcuma svolge una funzione fluidificante per il sangue, lo zenzero aiuta a combattere il colesterolo cattivo LDL. La cannella invece, inibisce il rilascio di acidi grassi infiammatori dalle membrane piastriniche. In questo modo, aiuta il sangue a mantenere il giusto grado di fluidità e la pressione arteriosa a non superare i valori massimi.

Ultimo ma non per importanza, il peperoncino, che favorisce la vasodilatazione e quindi permette un buon controllo della pressione. Contiene, inoltre capsaicina, una sostanza dal forte potere antinfiammatorio ed antiossidante, che combatte i radicali liberi, nemici del cuore.
Anche il svolge un ruolo importante per il cuore, così come il vino rosso, in grado di ridurre il pericolo di ictus e attacchi cardiaci e i livelli di pressione sanguigna.
Genericamente se ne consiglia un bicchiere al giorno.

L’importanza del cibo e della prevenzione

Questi cibi sono un vero toccasana per il cuore , dato che possono diminuire la minaccia di coronaropatie e combattere il rischio di ictus.
Seguire una buona alimentazione, unitamente a una regolare attività sportiva, sono fondamentali per un corretto stile di vita e una buona prevenzione dell’apparato cardiovascolare e dell’intero organismo.

Per sensibilizzare e sottolineare il ruolo fondamentale della prevenzione cardiovascolare, è attivo in tutti i centri Lifebrain d’Italia un Checkup Cardiovascolare a tariffa agevolata fino al 30 settembre.

Lo screening permette di analizzare i principali parametri di:

  • Coagulazione
  • Profilo lipidico
  • Funzionalità del muscolo cardiaco

Monitora il tuo stato di salute, la prevenzione aiuta il tuo cuore!