Lifebrain è il Gruppo leader in Italia nella medicina di laboratorio per i pazienti, le strutture sanitarie e le imprese. Fondato nel 2013 dal Prof. Michael Havel e dal Dr. Bernard Auer, rappresenta oggi il più grande provider di analisi cliniche di laboratorio nel campo della chimica clinica, dell’ematologia, dell’immunochimica, della microbiologia, della biologia molecolare, della citologia e della patologia.

Nel 2018 con l’acquisizione del Laboratorio Giusto, il Gruppo Lifebrain è entrato anche nel settore delle analisi ambientali ed alimentari.  
Grazie al proprio network di laboratori, all’eccellenza delle competenze professionali e a tecnologie di ultima generazione oggi Lifebrain rappresenta il Gruppo di laboratori a più alto tasso di crescita in Europa.

✓  Un network di oltre 240 sedi in 15 regioni – ampia rete in tutta Italia
      

✓  Più di 1.200 dipendenti che si prendono cura dei nostri clienti                       


✓  
Un volume di più di 22 milioni di esami l’anno  

✓  Più di 1.300 analiti testati in 4 hub regionali e laboratori speciali

 

✓  Expertise nel settore delle analisi ambientali ed alimentari grazie all’acquisizione del  Laboratorio Giusto, una delle più grandi aziende italiane del settore, che vanta una fortissima presenza nel Nord Italia.

Storia

2013

Nascita del Gruppo Lifebrain con l’obiettivo di creare una rete di laboratori nel Centro Europa, partendo dalla Svizzera.

2014

Ingresso nel mercato italiano con l’acquisizione del Laboratorio Analisi Guidonia, a seguire prime acquisizioni in Puglia.

2015

Ulteriori acquisizioni in Emilia-Romagna, Basilicata, Liguria, Campania, Lombardia, Marche.
Il Gruppo Lifebrain diventa il principale Gruppo di laboratori nel Lazio
grazie alla crescita del network di laboratori.
 

2016

Vendita delle attività svizzere e strategia di focalizzazione sul mercato italiano.
Creazione di 3 hub al Nord/Centro/Sud con 145 sedi già presenti. 
Il Gruppo Lifebrain diventa nr. 2 in Italia e nr. 1 in Veneto.

2017

Il Gruppo Lifebrain amplia la sua presenza in 4 nuove regioni. Il network di laboratori si diffonde in 15 regioni con 204 sedi in Italia.

2018

Lifebrain viene acquisita dal Investindustrial, Gruppo leader nella gestione indipendente degli investimenti, con un fondo capitale di €6.8 miliardi.
Acquisizione del Laboratorio Giusto ed entrata nel mercato delle analisi ambientali ed alimentari.
Raggiunta una presenza capillare in 15 regioni italiane con 244 laboratori e centri prelievo, ed un fatturato che supera i 110 milioni di euro.

Trend di crescita del Gruppo dal 2014 al 2018

Management

Univ. Prof. Dr. Michael Havel 
CEO

Il Professor Havel è co-fondatore e CEO del Gruppo Lifebrain e ha finalizzato con successo più di 120 acquisizioni negli ultimi 5 anni.

Nel passato ha fondato con successo FutureLAB (2004-2009), risultato della fusione di due gruppi di laboratori austriaci, accresciuto con 40 acquisizioni di laboratori di piccoli e medie dimensioni in Austria e in sei Paesi europei (Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Germania, Svizzera e Romania). Con più di 120 sedi, FutureLAB è diventato uno dei principali Gruppi di laboratori privati in Europa con un giro di affari di circa 120 milioni di euro. In soli quattro anni, il valore di impresa di FutureLAB si è sviluppato da circa 10 milioni di euro a un valore di uscita di 270 milioni di euro.

Prima di FutureLAB il Professor Havel ha lavorato nella divisione ospedaliera dell’Università di Vienna come professore di chirurgia (1992-2001), con focus sulla  chirurgia cardiaca, toracica e vascolare. In questo ruolo ha pubblicato più 350 articoli accademici ed è stato uno stimato oratore a congressi nazionali e internazionali.

Il Professor Havel ha raggiunto un’ampia esperienza nella gestione aziendale principalmente con il finanziamento e la gestione di aziende private. Nel 2013 ha fondato Lifebrain AG con il suo precedente management team e da allora ha ricoperto il ruolo di CEO.

Bernhard Auer 
CFO

Il Dr. Auer è cofondatore e CFO del Gruppo Lifebrain e ha finalizzato più di 120 acquisizioni negli ultimi 5 anni. É già stato Direttore Finanziario di FutureLAB dalla fine del 2006 al 2011. E’ stato responsabile della gestione finanziaria, dell’attività di pianificazione & controllo e dei processi di due diligence, con contatti diretti con gli investitori, gli obbligazionisti e le banche, e ha coordinato il processo di vendita dell’azienda. In seguito ha ricoperto la carica di CFO del nuovo Gruppo Synlab.

Prima di entrare a far parte del management team di Lifebrain, il Dr. Auer, dal 2011–2013, ha svolto il ruolo di CFO di una holding internet-focused.

La carriera professionale del Dr. Auer è iniziata come Group Controller della Austrian Airlines AG (2001-2005), per poi ricoprire il ruolo di Direttore Finanza e Controllo nel 2005. Il Dr. Auer è anche abilitato come “Public Accountant” e “Treasury Professional”.

Riccardo Manca 
General Manager

Il Dr. Manca ricopre la carica di Direttore Generale delle attività operative del Gruppo Lifebrain da gennaio 2019.
In precedenza ha ricoperto il ruolo di CFO e Direttore del Gruppo Ospedaliero San Donato – San Raffaele (2005 – 2018),  dove è stato responsabile della gestione finanziaria del Gruppo, della tesoreria e della attività di M&A (Mergers and acquisitions), oltre al coordinamento del controllo di gestione.

In aggiunta ha ricoperto la carica di CEO per le società controllate GSD Sistemi e Servizi and Istituti Clinici di Pavia e Vigevano e di Financial Attorney per l’Università Vita-Salute San Raffaele.

Prima di entrare nel Gruppo Ospedaliero San Donato – San Raffaele il Dr. Manca ha ricoperto il ruolo di Credit Analyst per  Mediobanca (2003-2005) con particolare attenzione all’analisi e al rating finanziario supportando il team di acquisizione finanziaria.

Il Dr. Manca è anche Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Pavia.