Scopri come stare meglio con un semplice Test Genetico.

Predisposizione genetica alla celiachia

La celiachia è una malattia cronica che coinvolge il sistema immunitario ed è causata dall’ingestione di alimenti contenenti glutine in persone geneticamente predisposte. L’ introduzione del glutine nella dieta innesca una reazione immunitaria che provoca l’infiammazione della mucosa intestinale, compromettendo l’assorbimento dei nutrienti presenti nei cibi. Tra i vari sintomi, negli adulti si possono presentare diarrea, gonfiore, dolore addominale e malassorbimento intestinale. Oltre a questi, nei bambini possono presentarsi scarso appetito, rallentamento della crescita e magrezza.

Test genetico DQ2/DQ8

Il Test Genetico valuta la presenza dei geni HLA DQ2/DQ8. La positività al Test non fornisce la certezza di manifestare la malattia, ma indica una predisposizione a svilupparla, suggerendo l’adozione di comportamenti alimentari utili ad evitare le complicanze della celiachia. La negatività al Test fornisce la certezza di non sviluppare nel corso della vita la celiachia.

In quali casi è consigliato il Test?

Il test è consigliato a

  • Persone che presentano sintomi riconducibili alla celiachia come dolori addominali, inappetenza, emicrania.
  • Persone che hanno casi di celiachia in famiglia

Come si esegue il Test?

Il test si può eseguire in due modi: con prelievo di sangue o con tampone buccale. Nel secondo caso è meno invasivo e può essere eseguito anche sui bambini.

Dove fare il Test?

Il Test Genetico HLA DQ2/DQ8 può essere effettuato in tutti i Centri Lifebrain. In alternativa è possibile acquistarlo online direttamente dal nostro sito ed effettuarlo comodamente a casa tramite tampone buccale.

Popolazione celiaca maschile e femminile in Italia

Uomini

29%

Donne

71%

Fonte: Ministero della Salute

Le regioni italiane dove risiede il più alto numero di celiaci

Lombardia

36.529

Lazio

21.063

Fonte: Ministero della Salute