Oggi si celebra il World Diabetes Day, la Giornata mondiale del diabete, una patologia in netta crescita tra la popolazione italiana ed europea che rappresenta, secondo l’Oms, un rilevante problema di salute pubblica.

Il World Diabetes Day si svolge ogni anno il 14 novembre per celebrare l’anniversario della nascita di Frederick Banting, al quale viene attribuita la scoperta dell’insulina insieme a Charles Best.
Lanciata nel 1992 si tratta di un’iniziativa della Federazione Internazionale del Diabete (IDF) e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Il 20 dicembre 2006 l’assemblea generale delle Nazione Unite ha adottato la risoluzione 61/225 che sancisce la Giornata Mondiale del Diabete come giornata ufficiale dell’ONU e riconosce il diabete come “una malattia cronica, invalidante e costosa che comporta gravi complicanze”.

Dal 2000 al 2019 (ultimo dato aggiornato del report 14th Italian Diabetes Barometer Report 2021 sul Diabete di Tipo 2) il numero di persone diabetiche è salito dal 3,8 al 5,8% con un totale di 3 milioni e mezzo di diabetici.
La crescita nelle regioni italiane risulta costante, con picchi nelle regioni Calabria, Campania e Sicilia.
Il trend italiano ricalca quello europeo con una crescita del 24% dal 2008 al 2014, tradotta in +4,6 milioni di persone diabetiche.

In occasione della Giornata dedicata al Diabete, Lifebrain Gruppo Cerba HealthCare Italia, lancia il nuovo Test di ipersensibilità agli zuccheri e predisposizione al diabete.

Si tratta di un esame utile a identificare:

  • stati di prediabete ad alto rischio di progressione in patologia diabetica
  • confermare stati di diabete con mutazioni gene specifici

Vuoi saperne di più? Contatta uno dei nostri Centri, clicca qui!